lunedì 20 aprile 2015

James Franco ricrea le scene più famose delle Serie TV

Dopo il successo di "Making a Scene", la serie AOL dove James Franco e la sua gang di amici ha rifatto, mischiandole tra loro, alcune delle scene cult di film altrettanto famosi, è in arrivo una versione dedicata alle serie tv. E' lo stesso Franco ad annunciarlo via instagram con un messaggio:

Quali sono le vostre serie tv preferite di sempre? Le rifarò! Ditemi (meglio se con un video) gli show che volete vedere ricreati! E le vostre scene preferite dagli show. Usate il tag #tvshowsforjames

Non sappiamo dirvi ancora se il formato della serie sarà simile a "Making a Scene" e se andrà in onda su AOL, ma vi terremo informati su tutte le novità. James, nel frattempo si è già messo al lavoro pubblicando una immagine dove veste i panni di Zach Morris, protagonista della serie Bayside School.

domenica 19 aprile 2015

James Franco compie 37 anni!

Oggi James Franco compie 37 anni! Noi del blog gli auguriamo un Buon Compleanno, in attesa di scoprire la sua prossima, spiazzante, mossa. Perchè sì, se dopo 4 anni (a proposito, un mese fa abbiamo raggiunto il quarto anno online) siamo ancora qui, è perchè la carriera di James continua ad essere stimolante e imprevedibile. Festeggiate insieme a noi questo giorno speciale e grazie, ancora una volta, per il vostro supporto.

sabato 18 aprile 2015

James Franco dirigerà 'The Long Home'



James Franco adatterà per il grande schermo il libro d'esordio di William Gay, The Long Home, un romanzo di formazione ambientato nel Tennessee degli anni '40, vincitore del James A. Michener Memorial Prize nel 1999.

La storia è quella di un giovane e determinato falegname che ha perso suo padre a causa di un drammatico episodio di malvagità umana e si trova costretto a compiere difficili scelte morali prima di capire ciò che è bene e ciò che è male.

Nel cast, oltre allo stesso James Franco, ci saranno molti attori che hanno appena terminato di lavorare con lui all'adattamento del romanzo di John Steinbeck, La Battaglia e cioè, Selena Gomez, Vincent D’Onofrio, Robert Duvall, Ed Harris, Bryan Cranston, Nat Wolff, John Savage and Sam Shepard.

Il film sarà prodotto dalla Rabbit Bandini Production di James Franco e Vince Jolivette.

Terminate le riprese di ‘In Dubious Battle’



Come ha comunicato James Franco attraverso il suo profilo Instagram, sono terminate da qualche giorno le riprese di In Dubious Battle, ultimo film diretto e interpretato dallo stesso Franco, tratto dal romanzo di John Steinbeck, La Battaglia.

Sceneggiato da Matt Rager, collaboratore di James Franco anche negli altri suoi adattamenti letterari, "As I Lay Dying" e "The Sound and the Fury", il film racconta la storia di uno sciopero dei raccoglitori di frutta in una vallata californiana e dei tentativi dei capi dalle posizioni politiche più radicali di organizzare e guidare i braccianti in rivolta.

Le riprese sono durate circa un mese e si sono svolte interamente in Georgia, luogo ideale per rappresentare gli ambienti dell'America rurale tanto cari a Steinbeck. Gli attori feticcio di Franco, Scott Haze, Ahna O'Reilly, Keegan Allen, Jacob Leob e Zach Braff, sono stati accompagnati, in questo film, da star hollywoodiane del calibro di Bryan Cranston, Selena Gomez e Josh Hutcherson e da vere e proprie leggende del cinema, come Ed Harris e Robert Duvall.

Questo eccezionale cast corale è uno dei tanti motivi per cui non vediamo l'ora di vedere questo film. Vi terremo aggiornati sulla data di uscita e su eventuali partecipazioni festivaliere.

Every Thing Will Be Fine: il poster ufficiale francese



Dopo l'arrivo nelle sale tedesche il 2 aprile, il film di Wim Wenders presentato all'ultimo Festival di Berlino, debutterà in quelle francesi il prossimo 22 aprile. Per quanto riguarda l'Italia, pur non avendo ancora una data di uscita, sappiamo che "Every Thing Will Be Fine" verrà distribuito prossimamente dalla Teodora Film.

True Story: clip dal film e immagini promozionali

La Fox Searchlight ha diffuso una clip, lo spot TV e una nuova featurette di "True Story". Il thriller diretto da Rupert Goold, è uscito ieri in alcune selezionate sale americane e ora si attendono notizie sulla distribuzione internazionale. Al momento non si conosce una data di uscita italiana.









imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com

The Adderall Diaries: premiere al Tribeca Film Festival



È stato presentato ieri al Tribeca Fim Festival di New York, The Adderall Diaries, il film diretto dall'esordiente Pamela Romanowsky e tratto dall'omonimo romanzo semi-autobiografico di Stephen Elliot, i cui diritti sono stati opzionati da James Franco nel 2010.

James Franco interpreta Elliott, uno scrittore in crisi che trova una nuova motivazione quando comincia a seguire il processo di Hans Reiser, un programmatore accusato di aver ucciso la moglie. Alterate dall'Adderall - un'anfetamina prescritta per chi soffre di deficit di attenzione e iperattività - la coscienza e la prosa di Elliot si sfogano su vari argomenti che includono il padre crudele, Paris Hilton e il masochismo.

Presente alla prima con ancora il look barbuto di "In Dubious Battle" (le cui riprese sono terminate questa settimana), James era accompagnato da Cynthia Nixon, Timothy Chalamet, la regista Pamela Romanowsky, Ed Harris, Amber Heard e Christian Slater.

imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com imagebam.com

fonte zimbio

giovedì 2 aprile 2015

Il manifesto degli Attori Anonimi: dal 23 aprile in libreria

Uscirà il prossimo 23 aprile per Bompiani "Il manifesto degli Attori Anonimi", edizione italiana di "Actors Anonymous", primo romanzo di James Franco pubblicato nell'ottobre del 2013. La traduzione è di Tiziana Lo Porto. Ecco la copertina e la sinossi ufficiale.



Gli attori di questo romanzo d'esordio sono un commesso di McDonald's che trascorre i suoi turni provando e riprovando nuovi accenti; un ex bambino prodigio che ricorda un baccanale sulla spiaggia; volontari ospedalieri e esuli della provincia americana più profonda; l'interprete di film sui vampiri che scopre un oscuro testo scritto da un famoso attore, ormai scomparso nel nulla; per non parlare del fantasma di River Pheonix. Poi c'è lo stesso James Franco, che si aggira dietro le quinte occhieggiando tra le righe, prima di prendere la parola e affascinarci con meditazioni sulla sua arte, oltre che con inquietanti storie piene di eccessi.

Spaziando tra i generi, dal saggio lirico alle testimonianza disarmanti, da messaggi imbarazzanti a note fantasma, James Franco ci fa entrare con leggerezza, humour e una buona dose di follia nel cuore oscuro della celebrità.

domenica 29 marzo 2015

James Franco ospite da David Letterman



James Franco ha fatto un salto da Letterman mercoledì scorso, una puntata "speciale" che ha segnato la sua decima partecipazione allo show. Buona parte dell'intervista ha avuto come protagonista la controversia legata al film "The Interview". Ecco alcune clip pubblicate sul canale ufficiale del programma.





True Story: ecco il dietro le quinte



Questa settimana a New York c'è stato il press event di True Story. Jonah Hill, James Franco e Felicity Jones hanno presentato il film alla stampa e risposto alle domande dei giornalisti. Il thriller diretto da Rupert Goold, lo ricordiamo, uscirà limitatamente ad alcune sale americane il prossimo 17 aprile.  Oggi è stato diffuso il primo video "dietro le quinte". Non perdetelo.